Blog
0

Certificazione Privacy, il Garante fa il punto

Certificazione Privacy il Garante fa il punto

Il Garante Privacy ha pubblicato sul proprio sito delle FAQ sulla certificazione dei trattamenti dei dati personali prevista dall’art. 42 GDPR.

Tale norma, infatti, prevede la possibilità che titolari e responsabili dei trattamenti possano ottenere l’attestazione ad opera “di una terza parte indipendente allo scopo di dimostrare la conformità delle loro operazioni di trattamento”. 

Le FAQ appaiono molto interessanti, soprattutto nell’ottica di chiarire a tutti i soggetti, sia del settore pubblico che di quello privato i quali intendano ottenere una certificazione privacy, quali siano i presupposti per il relativo rilascio, quali le organizzazioni che verranno abilitate all’emissione del certificato, quali – infine – i benefici connessi al suo ottenimento.

Attraverso una serie di quesiti che vanno dal significato di certificazione quale “attestazione rilasciata da una parte terza (organismo di certificazione – OdC) relativa a un oggetto (prodotto, processo, servizio, persona o sistema) sottoposto a valutazione della conformità rispetto a requisiti contenuti in una norma tecnica (standard) o in un disciplinare specifico” ai meccanismi di accreditamento per gli organismi di certificazione, il Garante cerca di fornire risposte concrete a domande sempre più ricorrenti sulla possibilità di ottenere una certificazione in materia di GDPR.

Estremamente utile è il chiarimento offerto dall’Autorità sull’oggetto della certificazione, vale a dire il trattamento dei dati personali che può consistere inuna sola operazione di trattamento (es. la conservazione di dati personali) ovvero più operazioni di trattamento (es. raccolta, conservazione, messa a disposizione) svolte dal titolare o dal responsabile del trattamento.”

Attualmente non è stato ancora approvato uno schema di certificazione (https://www.accredia.it/certificazioni-4/) sebbene le FAQ recentemente pubblicate lasciano intendere che a breve l’art. 42 del GDPR troverà ampia e concreta attuazione anche per l’imminente avvio da parte dei Accredia dell’iter di accreditamento degli organismi di certificazione.

Per approfondimenti Leggi qui le FAQ 

Tags: Blog

Articoli correlati

Articoli recenti

Menu